Selecta
  • Stabilizzazione ai raggi ultravioletti
  • Resistenza meccanica
  • Coestrusione
  • sì
  • * * * * - -
  • sì

Film per pacciamatura fotoselettiva spessori sottili coestruso a 3 strati

Si tratta di una gamma di film a basso spessore e fotoselettivi, adatti a incrementare e/o diminuire i benefici effetti della termicità sul suolo, a seconda delle necessità dell'agricoltore.

Gamma

Questa variante di Selecta è caratterizzata da:

  • pacciamatura verde fotoselettiva
  • incremento della temperatura alle radici
  • discreto controllo delle erbe infestanti
  • adatto per i raccolti precoci autunnali, invernali e primaverili (zucchine, pomodori, fagioli)

Specifiche

  • spessore 30 μm
  • larghezza da 0,6 a 10 m
  • bobine standard da 80 kg

Tipi disponibili Schede tecniche

  • classe A

Questa variante di Selecta è caratterizzata da:

  • incremento della temperatura alle radici
  • buon controllo delle erbe infestanti
  • particolarmente adatto per i raccolti precoci autunnali, invernali e primaverili (zucchine, fragole, angurie)

Specifiche

  • spessore 30 μm
  • larghezza da 0,6 a 5,5 m
  • bobine standard da 80 kg

Tipi disponibili Schede tecniche

  • classe A

Questa variante di Selecta è caratterizzata da:

  • pacciamatura fotoselettiva giallo/marrone
  • grazie al suo colore giallo attrae alcune specie di insetti dannosi alle colture "distraendoli" dai fiori e/o frutti
  • buon controllo delle erbe infestanti
  • adatto per i raccolti estivi (pomodoro estivo, insalata)

Specifiche

  • spessore 30 μm
  • larghezza da 0,6 a 5,5 m
  • bobine standard da 80 kg

Tipi disponibili Schede tecniche

  • classe A

Selecta è prodotto in conformità alla norma UNI EN 13655

Forellatura

I film per pacciamatura sono tutti disponibili anche in versione forata, con fori a diametro variabile da 40, 50, 60, 80 mm, paralleli o sfalsati, nonché in versione microforata.

Pacciamatura
Esempi di forellature: film monoforato; a 2 fori paralleli; a 2 fori sfalsati; a 6 fori paralleli; a 8 fori sfalsati.

Ordini

In fase di ordine è indispensabile indicare la distanza in orizzontale tra le file (in figura, A) e quella in verticale tra i fori (in figura, B), intendendo la distanza da centro foro a centro foro.

Pacciamatura

Altre informazioni / Richiesta di preventivo